Saskia Sassen e i predatori della vita perduta

Pubblicato in Il Libro
Letto 3466 volte
Vota questo articolo
(0 Voti)
Migranti e confiniBenedetto Vecchi, Il Manifesto
22 ottobre 2015

Derive continentali. Cacciati dal lavoro, dalle terre, mentre intere regioni del pianeta sono lande morte e la povertà assume dimensioni inedite. "Espulsioni", l’ultimo saggio di Saskia Sassen per il Mulino. ...
Ultima modifica il Giovedì, 22 Ottobre 2015 11:56
Altro in questa categoria: C'era una volta la meglio gioventù »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook