Monica Pasquino

Monica PasquinoMonica Pasquino è l’ultima nata di una famiglia operaia, di tradizione neocatecumenale, che si trasferisce a Roma dal sud, nei magnifici anni Sessanta.

Ex fanciulla cresciuta in parrocchia, inizia presto una lenta e inesorabile trasformazione che la porta verso altri orizzonti. Dal Vangelo di Matteo a Simone de Beauvoir passando per Marx. Dalla gonnellina a pieghe e i calzettoni ricamati agli anfibi e alle magliette di Che Guevara. Per fortuna anche l’irripetibile esperienza dell’adolescenza ha termine.

Grazie a borse di studio frequenta l’università: filosofia, teoria politica e studi femministi sono i suoi ambiti di interesse. A 28 anni ha già conseguito il dottorato di ricerca, scritto due libri e si preparava a entusiasmanti periodi di vita e ricerca all’estero, in Scozia e California.

Dal 2011 è Presidente dell’Associazione di Promozione Sociale S.CO.S.S.E. Soluzioni COmunicative, Studi, Servizi Editoriali www.scosse.org.

Articoli
Educare alle differenze, dentro e fuori la scuola

Altro in questa categoria: Roberto Lessio »
Devi effettuare il login per inviare commenti

facebook